CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

PRATICHE EDILIZIE ONLINE

Pratiche dilizie online

Programma 6000 Campanili

6000 campanili

SERVIZI ONLINE

 

modulistica

 

fatturazione

 

suap

 

autocertificazioni

 

residenza

La raccolta differenziata

La nostra raccolta differenziata

FOTO

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Link utili

 

normattiva

 

lm

Benvenuti nel Portale del Comune di  

 

DRAPIA (VV)

Elenco concorsi

Nessun concorso presente in archivio

Notiziario dal comune

CALCOLO IMU
Data pubblicazione : 22-11-2012

 CALCOLATE LA VOSTRA IMU

 


Calcolo Imu

è una guida dedicata alla nuova Imposta Municipale Unica introdotta con il Decreto Salva Italia - Decreto Legge 6 Dicembre 2011 n. 201 - Articolo 11. Il Ministero dell'Economia e delle Finanza ha rilasciato il 18 Maggio 2012 la Circolare n. 3/DF che chiarisce tutti i dubbi sull'applicazione dell'mposta.

Accedendo tramite questo link troverete un programma per il calcolo IMU libero, reso disponibile dall'associazione Anutel.

L' imposta è dovuta anche per i terreni edificabili, ed i fabbricati rurali.

La base imponibile dell'imu si determina partendo dalla rendita catastale. Ogni immobile, indipendentemente dalla sua destinazione, ha una rendita fiscale attribuita dal Catasto. Se non conosci la rendita catastale del tuo immobile clicca qui. Una volta conosciuta la rendita per il calcolo imu bisogna seguire i seguenti passi:

1. Rivalutare la rendita catastale del 5% - Per esempio se la rendita dell'immobile è 100,00 euro bisogna adeguarla a 105,00 euro (il 5% di 100,00 fa, infatti, 5);

2. Moltiplicare la rendita come sopra rivalutata per un coefficiente (moltiplicatore) che varia a seconda della tipologia di immobile identificata dalla categoria catastale:

·  Cat A, C/2, C/6, C/7 (esclusi A/10): Abitazioni private, magazzini, stabilimenti balneari e tettoie hanno un moltiplicatore pari a 160

·  Cat. A/10: Uffici e studi privati hanno un moltiplicatore pari ad 80

·  Cat. D: Teatri, grandi strutture sportive, banche, ospedali, alberghi, case di cura private, fabbricati agricoli e tutte le strutture connesse ad attività a fini di lucro hanno un moltiplicatore pari a 60

·  Cat. C/1: I locali adibiti a negozi e botteghe hanno un moltiplicatore pari a 55

·  Cat. B, C/3, C/4, C/5: laboratori artigiani, fabbricati per esercizio sportivo senza fine di lucro, stabilimenti balneari e curativi senza fini di lucro hanno un moltiplicatore pari a 140.

3. Una volta applicato il moltiplicatore alla rendita rivalutata per il calcolo dell'imu bisogna applicare a questo valore le aliquote previste dal legislatore.

·  l’aliquota ordinaria per il calcolo dell’imu è pari allo 0,76%

·  per le prime case si applica una aliquota ridotta pari allo 0,4%

·  i comuni possono, tuttavia, variare l’aliquota ordinaria dello 0,3%, in più o in meno

·  per le prime case, gli immobili dati in affitto, e gli immobili non produttivi di reddito fondiario i Comuni possono ridurre l'aliquota allo 0,4%

4. Nel caso di prima casa è possibile usufruire di alcune detrazioni previste espressamente dal legislatore. Le detrazioni sono pari a 200,00 euro per tutti i titolari della prima casa con la possibilità di godere di ulteriori 50,00 euro per ogni figli under 26 anni e, comunque, fino ad un massimo di 8 figli.

Facciamo un semplice esempio di calcolo imu. Consideriamo il caso di un appartamento (A/3) adibito a prima casa sito nel Comune di Pisa con Rendita Catastale di 500,00 euro e due figli under 26 anni conviventi.

·  Rendita rivalutata del 5% = 525,00 euro

·  Base imponibile = 525,00 X 160 = 84.000,00 euro

·  IMU lorda con aliquota prima casa (non variata dal comune) = 0,40%X 84.000,00 = 336,00 euro

·  Detrazione per abitazione principale = 336,00 - 200,00 = 136,00 euro

·  Detrazione per i due figli = 136,00 - 100,00 = 36,00 euro

indietro

Elenco bandi

Nascondi bandi scaduti
BANDI IN PRIMO PIANO

Comune di Drapia (VV) Sito Ufficiale

Corso Umberto I° - 89862 Drapia (VV) Italia

tel. (+39)0963.67094 - fax (+39)0963.67293

Mail Certificata: protocollo.drapia@asmepec.it

elettorale.drapia@virgilio.it

P.I. 00298600792

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.174 secondi
Powered by Asmenet Calabria