CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

PRATICHE EDILIZIE ONLINE

Pratiche dilizie online

Programma 6000 Campanili

6000 campanili

SERVIZI ONLINE

 

modulistica

 

fatturazione

 

suap

 

autocertificazioni

 

residenza

La raccolta differenziata

La nostra raccolta differenziata

FOTO

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Link utili

 

normattiva

 

lm

Benvenuti nel Portale del Comune di  

 

DRAPIA (VV)

Elenco concorsi

Nessun concorso presente in archivio

Notiziario dal comune

Sono due milioni gli immobili fantasma.
Data pubblicazione : 14-10-2010

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.228 e sul sito dell’Agenzia del Territorio il comunicato con l'elenco dei Comuni nella cui area si trovano fabbricati che non risultano presenti sulle mappe catastali. Si conclude così la prima fase dell'iter per la regolarizzazione dei cosiddetti immobili fantasma.

 

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.228 e sul sito dell’Agenzia del Territorio il comunicato con l'elenco dei Comuni nella cui area si trovano fabbricati che non risultano presenti sulle mappe catastali. Si conclude così la prima fase dell'iter per la regolarizzazione dei cosiddetti immobili fantasma.

È infatti scaduto il 30 settembre il termine per la pubblicazione delle operazioni di rilevamento di immobili inesistenti, modificati rispetto all'originale accatastamento, ma anche di quelli che hanno perso i requisiti di ruralità.

Dall’attività svolta dell'Agenzia del Territorio, in collaborazione con l'Agea, sono emersi oltre 2 milioni di edifici non presenti sulla cartografia catastale e mai dichiarati, oltre a circa 800mila fabbricati ancora censiti come rurali, ma che hanno perduto i requisiti richiesti.

L’operazione, prevista dall'articolo 19 del decreto 78/2010, dopo il rilevamento degli immobili - con l'indicazione della presunta data della mancata presentazione della denuncia - prevede che i proprietari si occupino della regolarizzazione presentando una dichiarazione di aggiornamento, attraverso la procedura Docfa, e pagando i tributi catastali entro il 29 aprile 2011.

Dal 1° gennaio del 2011 l'Agenzia del Territorio provvederà infatti all'attribuzione di una rendita presunta, con oneri e sanzioni a carico dei proprietari dei fabbricati che non hanno avanzato la richiesta di regolarizzazione.

Per i Comuni compresi nell'elenco sono state costituite liste di particelle iscritte al Catasto Terreni, consultabili per i 60 giorni successivi alla pubblicazione del comunicato anche presso i Comuni interessati e le sedi provinciali dell'Agenzia del Territorio.
 

 

Fabbricati non dichiarati e ex rurali:

http://www.agenziaterritorio.it/?id=2381
 

indietro

Elenco bandi

Nascondi bandi scaduti
BANDI IN PRIMO PIANO

Comune di Drapia (VV) Sito Ufficiale

Corso Umberto I° - 89862 Drapia (VV) Italia

tel. (+39)0963.67094 - fax (+39)0963.67293

Mail Certificata: protocollo.drapia@asmepec.it

elettorale.drapia@virgilio.it

P.I. 00298600792

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 1.064 secondi
Powered by Asmenet Calabria