CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

PRATICHE EDILIZIE ONLINE

Pratiche dilizie online

Programma 6000 Campanili

6000 campanili

SERVIZI ONLINE

 

modulistica

 

fatturazione

 

suap

 

autocertificazioni

 

residenza

La raccolta differenziata

La nostra raccolta differenziata

FOTO

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Link utili

 

normattiva

 

lm

Benvenuti nel Portale del Comune di  

 

DRAPIA (VV)

Elenco concorsi

Nessun concorso presente in archivio

Notiziario dal comune

Scuola, Cambiano norme per fare il prof.
Data pubblicazione : 02-02-2011

Scuola, Cambiano norme per fare il prof, numero sarà programmato

Novità in vista per i futuri insegnanti della scuola pubblica italiana: l'atteso regolamento per la formazione iniziale dei docenti firmato dal ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, il 10 settembre scorso, è stato pubblicato in gazzetta ufficiale e tra 15 giorni il percorso di formazione diventerà operativo. La nuova norma più importante è quella che introduce la programmazione degli accessi: sarà definita annualmente direttamente dal Miur, dopo che viale Trastevere avrà verificato l'entità dei posti di insegnamento vacanti. A concorso andrà, quindi, la quota accertata di 'cattedre' libere, maggiorata del 30%.

Il nuovo regolamento prevede anche un percorso formativo e di tirocinio più impegnativo di quello attuale. Per diventare maestro di scuola dell'infanzia e della scuola primaria (le ex elementari) servirà un corso di laurea magistrale quinquennale, a ciclo unico, comprensivo di tirocinio da avviare a partire dal secondo anno di corso. Per aspirare ad una 'cattedra' delle scuole medie e superiori servirà, invece, un corso di laurea magistrale biennale, successiva alla laurea triennale post-diploma, a cui seguirà un anno di tirocinio formativo attivo da svolgere nelle istituzioni scolastiche facenti parte del sistema nazionale di istruzione.
Al termine dell'anno di tirocinio, l'aspirante insegnante verrà valutato da un docente di ruolo da almeno cinque anni: il docente tutor verificherà la preparazione conseguita e se il giudizio sarà positivo il candidato conseguirà l'abilitazione all'insegnamento.
 
02 febbraio 2011
indietro

Elenco bandi

Nascondi bandi scaduti
BANDI IN PRIMO PIANO

Comune di Drapia (VV) Sito Ufficiale

Corso Umberto I° - 89862 Drapia (VV) Italia

tel. (+39)0963.67094 - fax (+39)0963.67293

Mail Certificata: protocollo.drapia@asmepec.it

elettorale.drapia@virgilio.it

P.I. 00298600792

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.192 secondi
Powered by Asmenet Calabria