CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

PRATICHE EDILIZIE ONLINE

Pratiche dilizie online

Programma 6000 Campanili

6000 campanili

SERVIZI ONLINE

 

modulistica

 

fatturazione

 

suap

 

autocertificazioni

 

residenza

La raccolta differenziata

La nostra raccolta differenziata

FOTO

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Link utili

 

normattiva

 

lm

Benvenuti nel Portale del Comune di  

 

DRAPIA (VV)

Elenco concorsi

Nessun concorso presente in archivio

Notiziario dal comune

LA SENTENZA DEL TAR CONTRO POSTE ITALIANE
Data pubblicazione : 03-06-2015

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria (Sezione Prima) accoglie l’istanza cautelare e, per l’effetto, sospende il provvedimento 

 N. 00220/2015 REG.PROV.CAU.

N. 00607/2015 REG.RIC.

logo

REPUBBLICA ITALIANA

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria

(Sezione Prima)

ha pronunciato la presente

ORDINANZA

sul ricorso numero di registro generale 607 del 2015, proposto da:

Comune di Drapia, rappresentato e difeso dall'avv. Pietro Naso, con domicilio eletto presso Tar Segreteria in Catanzaro, Via De Gasperi, 76/B;

contro

Poste Italiane S.p.A., rappresentato e difeso dagli avv. Annamaria Agosto, Marco Filippetto, con domicilio eletto presso Annamaria Agosto in Catanzaro, c/o Poste Italiane.p.zza L.Rossi,1; Ministero dello Sviluppo Economico, rappresentato e difeso per legge dall'Avvocatura Distr.le Catanzaro, domiciliata in Catanzaro, Via G.Da Fiore, 34;

per l'annullamento

previa sospensione dell'efficacia,

della nota emessa dal direttore della filiale di Vibo Valentia delle poste italiane s.p.a. avente ad oggetto la soppressione dell'ufficio postale

Visti il ricorso e i relativi allegati;

Visti gli atti di costituzione in giudizio di Poste Italiane S.p.A. e di Ministero dello Sviluppo Economico;

Vista la domanda di sospensione dell'esecuzione del provvedimento impugnato, presentata in via incidentale dalla parte ricorrente;

Visto l'art. 55 cod. proc. amm.;

Visti tutti gli atti della causa;

Ritenuta la propria giurisdizione e competenza;

Relatore nella camera di consiglio del giorno 21 maggio 2015 il dott. Raffaele Tuccillo e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale;

Ritenuto che la motivazione del provvedimento appare generica e risulta fare affidamento al solo profilo della redditività del mantenimento dell’ufficio senza ripercorrere l’iter logico giuridico che ha spinto alla soppressione dell’ufficio postale in questione e senza descrivere l’istruttoria svolta sul punto;

ritenuto che tali contenuti costituiscono parti necessarie del provvedimento impugnato;

ritenuta la sussistenza del periculum in mora in considerazione della soppressione di un servizio pubblico essenziale, anche se diretto all’utilità diretta di un numero ristretto di utenti;

P.Q.M.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria (Sezione Prima) accoglie l’istanza cautelare e, per l’effetto, sospende il provvedimento impugnato;

fissa per la trattazione del merito del ricorso l’udienza pubblica del 18.12.2015;

condanna parte resistente al rimborso delle spese di lite della presente fase cautelare in favore di parte ricorrente che liquida in complessivi euro 910,00 per compensi professionali oltre accessori come per legge.

La presente ordinanza sarà eseguita dall'Amministrazione ed è depositata presso la segreteria del tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti.

Così deciso in Catanzaro nella camera di consiglio del giorno 21 maggio 2015 con l'intervento dei magistrati:

 

 Guido Salemi, Presidente

Giovanni Iannini, Consigliere

Raffaele Tuccillo, Referendario, Estensore

 

  

     
     
L'ESTENSORE   IL PRESIDENTE
     
     
     

DEPOSITATA IN SEGRETERIA

Il 21/05/2015

IL SEGRETARIO

(Art. 89, co. 3, cod. proc. amm.)

indietro

Elenco bandi

Nascondi bandi scaduti
BANDI IN PRIMO PIANO

Comune di Drapia (VV) Sito Ufficiale

Corso Umberto I° - 89862 Drapia (VV) Italia

tel. (+39)0963.67094 - fax (+39)0963.67293

Mail Certificata: protocollo.drapia@asmepec.it

elettorale.drapia@virgilio.it

P.I. 00298600792

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.191 secondi
Powered by Asmenet Calabria